La famosa piattaforma web dedicata al video sharing rinnova il suo look con un design più pulito: dopo 12 anni YouTube cambia logo per adattarsi meglio a tutti i dispositivi.

 

Dal 30 agosto scorso YouTube è apparso agli utenti con una nuova veste grafica e un nuovo logo: dopo ben 12 anni la piattaforma ha infatti deciso di rinnovare il tradizionale marchio con la scritta “Tube” racchiusa nello schermo rosso. Ora il pulsante di riproduzione, utilizzato anche come icona dell’App e come identificatore visivo di YouTube, compare a sinistra di una scritta nera.

 

YouTube cambia logo

Il nuovo logo di YouTube si differenzia da quello precedente ma rimane comunque familiare, poiché mantiene il caratteristico schermo rosso “Tube-in-a-tube”.

 

 

YouTube cambia logo, cambia design, cambia caratteristiche

Stando a quanto dichiarato dalla società, la modifica è stata suggerita dalla diversità dei device che ogni giorno in tutto il mondo utilizzano la piattaforma: il nuovo logo è più adattabile alle dimensioni dei vari schermi.

 

Il logo aggiornato combina una versione ripulita del simbolo YouTube e dell’icona, creando un design più flessibile che funziona meglio in una vasta gamma di dispositivi, anche sulle schermate più piccole. Perché è più flessibile? Quando lo spazio è limitato (ad esempio sullo screen di uno smartphone) è possibile utilizzare la sola icona come un logo abbreviato, che sarà immediatamente più leggibile.

 

Logo a parte, il nuovo design di YouTube è senza dubbio più in linea con il material design promosso da Google e con un utilizzo maggiore degli spazi bianchi. La versione dark, per chi preferisce uno schermo non troppo luminoso e vuole consumare meno batteria, sarà comunque disponibile.

 

 

L’aggiornamento di YouTube ha riguardato anche la velocità di riproduzione dei video sui dispositivi mobili e l’App, che presto cambierà dinamicamente forma in modo da corrispondere alla proporzione effettiva dei video.