Con il nuovo aggiornamento del sito, Instagram darà la possibilità di caricare contenuti dalla piattaforma web.

 

Dopo diversi anni di attesa, Instagram ha finalmente accontentato le richieste dei suoi utenti: sarà presto possibile caricare foto e video anche dalla piattaforma web del social. Instagram ha infatti recentemente aggiornato il suo portale e non solamente per rivisitare la veste grafica ma anche per inserire appunto nuove funzionalità.

 

Tra pochi giorni per caricare contenuti sul social non sarà più obbligatorio aprire l’applicazione di Instagram per Android o iOS. Basterà infatti accedere, con le proprie credenziali, al sito web del social e sarà possibile condividere foto e video, anche navigando da un’iPad. E sarà la prima volta per gli utenti che utilizzano il tablet della Apple, dato che Instagram, abbastanza inspiegabilmente, non ha ancora realizzato un’applicazione ufficiale per questa tipologia di dispositivi.

 

Con questa novità Instagram intende aprire le porte del social ad un nuovo bacino di utenti e rendersi ancora più competitivo rispetto al suo (ormai dichiarato) nemico Snapchat. Molti paesi in via di sviluppo infatti potrebbero non possedere una rete abbastanza veloce per scaricare ed utilizzare in maniera celere l’applicazione: l’alternativa data dalla versione web consentirebbe loro di schivare questa tipologia di problemi.

 

Sul sito non sarà ovviamente possibile creare le Stories, i celeberrimi contenuti della durata di 24 ore che sono pensati come aggiornamento flash da pubblicare tramite mobile. Meno comprensibile invece la scelta di escludere dalla web app la possibilità di scambiarsi messaggi tramite l’apposita chat Direct, da tempo attiva nella versione app.