La nuova applicazione di Facebook darà maggiore visibilità agli eventi e offrirà l’opportunità di integrarli col calendario personale.

 

Facebook si è decisa a mettere finalmente ordine ai suoi eventi, pensando e lanciando una nuova e dedicata applicazione. Secondo i dati pubblicati dal social network, quasi 100 milioni di utenti li usano ogni giorno per informarsi su quel che succede intorno a loro. Un utilizzo che, fino ad oggi, è apparso spesso difficoltoso a causa dei numerosi eventi fasulli, che ultimamente hanno invaso il social.

 

La nuova app, che sarà “esterna” a Facebook (proprio come Messenger), è al momento disponibile solo per iOS negli USA ed a breve sarà rilasciata per gli utenti Android e per tutta l’Europa. Obiettivo della piattaforma sarà quello di aiutare nella scoperta e nella gestione degli eventi che più interessano gli iscritti al social.

 

Nella sua home page troveremo infatti elencati subito alcuni eventi, che Facebook stima interessino maggiormente, sulla base di questi fattori: quelli ai quali si sono interessati gli amici più stretti, quelli proposti dalle pagine seguite e quelli correlati a eventi ai quali si è partecipato.

 

 

Gli eventi Facebook sul proprio calendario

 

Con l’intenzione di favorire una ricerca più dettagliata degli eventi, l’app li suddividerà in base alla data (oggi, domani, la prossima settimana…), gli interessi (danza, cinema, sport…) e la vicinanza all’utente. A questa introduzione si aggiunge poi la nuova funzionalità calendario, che darà l’opportunità agli utenti di inserire sul proprio calendario personale gli eventi di Facebook a cui si è interessati a prendere parte, potendo constatare “in diretta” se in quella data sono già stati presi impegni.

 

Risulta piuttosto evidente come la nuova applicazione sia un modo ulteriore con cui il social intende mantenere i suoi utenti il più possibile all’interno della piattaforma. Con uno spazio specifico destinato alla ricerca di appuntamenti, il social network prova così ad aumentare le interazioni, ricevendo allo stesso tempo importanti nuove informazioni sui suoi iscritti. Senza contare i benefici che avranno i gestori delle pagine ora che gli eventi godranno di una visibilità tutta nuova…